Primavera: Nerazzurre in semifinale

Serviva una grande prestazione per espugnare Verona, e le nostre ragazze hanno risposto alla grande rischiando pochissimo e mettendo spesso in difficoltà la retroguardia scaligera.
Il primo gol alla metà del primo tempo con una gran punizione battuta da Bea Merlo, per Bonfantini che di petto serve un grande assist all’accorrente Irene Santi che la piazza alle spalle di Forcinella. Al 38esimo Bonfantini sfiora il raddoppio con una spettacolare rovesciata, che Forcinella con un gran gesto devia in angolo. Da segnalare anche una gran parata allo scadere del primo tempo di Cappelletti che devia in angolo dopo un tiro da distanza ravvicinata dell’attaccante del Verona. Nel secondo tempo il Verona entra col piglio di chi deve recuperare, ma le nostre ragazze sono ben disposte in campo e rischiano pochissimo, raddoppiando con Agnese Bonfantini che servita dalla ottima Bea Merlo, al volo la mette nel sette. Spettacolare.
La partita ormai ha poco da dire e si va così in semifinale.

Verona Women: Forcinella; Meneghini (77′ Franco), Esquilli (84′ Cavalca), Ambrosi, Bouby; Soffia, Bardin (87′ Zanoni), Nichele; Pasini, Poli, Giubilato. A disp.: Santinato, Gobbi, Tiberio, Toldo. All.: Padovani.

Inter: Capelletti, Maroni, Merlo (84′ Pinzin), Santi, Capucci, Ripamonti, Lo Russo (65′ Costardi), Brustia (72′ Costa), Bonfantini, Giani (80′ Bosco), Bragonzi (88′ Borin). A disp.: Vanin, Dell’Acqua. All.: Naplone.