Primavera: espugnato anche il campo delle Azalee

Con tre reti di Bragonzi ed una di Bosco le ragazze di Mister Naplone archiviano la pratica Azalee. Per le nerazzurre la partita, sotto il diluvio, inizia in salita. Sono infatti la padrone di casa, in campo con una formazione rinforzata, a sbloccare il risultato con Serna con una conclusione da fuori area. Nel corso dei primi 45 minuti c’è stato comunque tutto il tempo per le nostre di riorganizzarsi e ribaltare il risultato ed infatti prima del riposo arrivano le tre reti firmate da Asia Bragonzi. Nella ripresa le due formazioni si sfidano a viso aperto tanto che con Magrini, le padrone di casa accorciano il risultato sfruttando una palla vagante al limite dell’area di rigore. Sarà poi il tiro dagli 11 metri affidato a Beatrice Bosco a chiudere definitivamente i conti di questo recupero della 23esima giornata. Una partita che alla fine si è dimostrata più complicata di quanto si potesse pensare, ma che le nostre hanno saputo gestire e vincere raggiungendo in vetta il Brescia vittorioso nel recupero con il Mozzanica. Sabato, con fischio di inizio alle ore 18, sarà ancora campionato. Sul campo di Sedriano arriverà il Milan Ladies per la stracittadina del campionato juniores.